La torta Pasqualina con i carciofi con la ricetta genovese

Si avvicina Pasqua, e con questa festività riaffiorano puntualmente tantissime ricette tradizionali golosissime da proporre non solo in tavola ma anche per le tipiche gite fuoriporta del lunedì di Pasquetta (tempo permettendo). Una tra i must culinari di questo periodo è l'intramontabile e gustosa torta Pasqualina con i carciofi, gustosissima ricetta dell'antica tradizione culinaria genovese.

La torta pasqualina con i carciofi è infatti una variante molto sfiziosa della classica torta genovese a base di bietole, anche se si sa non siamo proprio in stagione. In realtà è infatti una ricetta squisita non solo per le festività pasquali, ma per tutto l'anno, perfetta anche per pranzi all'aperto o da portare in tavola a Natale. Vediamo quindi la ricetta della torta pasqualina versione con i carciofi, secondo la ricetta genovese.

Gli ingredienti

  • 350 gr di farina bianca 00
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 5-6 carciofi freschi o in alternativa surgelati
  • 1 cipolla
  • 1 confezione di ricotta fresca
  • Parmigiano Reggiano grattuggiato
  • 2 uova
  • prezzemolo

La preparazione

Prima di tutto procediamo preparando l'impasto base. Su una superficie liscia facciamo la classica fontana di farina, man mano che incorporiamo l'acqua tiepida, un pizzico di sale impastiamo dall'esterno all'interno formando una palla di pasta fresca. Lasciamo riposare l'impasto coperto da un canovaccio umido per circa un'oretta.

Passiamo ora a preparare il ripieno. In una terrina sbattiamo le uova con il Parmigiano, la ricotta, il prezzemolo e un pizzico di sale e pepe. Nel frattempo scaldiamo due cucchiai di olio evo in una padella antiaderente. Tritiamo la cipolla fine e la facciamo soffriggere fino a quando non comincia a dorarsi. Solo allora aggiungiamo i carciofi già puliti e privati di gambo e delle foglie dure, sfumiamo con un po' di brodo vegetale per farli diventare più teneri. Lasciamo cuocere a fuoco basso per quindici minuti. Li scoliamo dall'olio, li facciamo raffreddare e poi incorporiamo i carciofi al composto di uova e formaggio.

Riprendiamo ora l'impasto lo dividiamo in due parti uguali e lo stendiamo su uno stampo rotondo imburrato, sul primo strato al centro adagiamo il ripieno, spolveriamo ancora di prezzemolo e formaggio grattuggiato e richiudiamo con il secondo strato di pasta, sigillando bene i bordi. Spennelliamo la superficie con il tuorlo di un uovo e facciamo dei piccoli buchini con la forchetta. Accendiamo poi il forno a 180 gradi e quando è caldo inforniamo la torta pasqualina ai carciofi per circa venti minuti.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail