Un bollino blu per mangiare in trattoria

Se ne parla oggi su alcuni giornali (forse perché ieri s'è tenuta una conferenza stampa a Milano), ma il progetto non è nuovo. Si tratta del Bollino blu, per "certificare" (?) le trattorie in giro per l'Italia.

E' uno dei mille progetti, programmi, circuiti, chiamateli come volete, che nascono e prolificano in giro per lo Stivale, per fornire a tutti i locali uno stemmino da apporre sulla porta d'ingresso, e da infilare sulle guide...

Il Bollino blu nasce dal Ministero della Salute e dalla Fipe-Confcommercio nel 2002.

"Il Progetto “Bollino Blu” nasce dalla consapevolezza del ruolo crescente che nella società contemporanea vanno assumendo i consumi alimentari fuori casa e quindi dei Pubblici Esercizi."

Il sito lascia perplessi. L'idea alla base potrebbe anche essere buona, ma. E chiudo col ma. Perché così, con tutti questi frazionamenti, ogni iniziativa di questo tipo corre il rischio di lasciare il tempo che trova.

Ma questa è una mia personalissima opinione...

  • shares
  • Mail