La ricetta della torta di carote senza mandorle morbida e friabile

È un’ottima torta, quella di carote, per iniziare la giornata nel modo giusto, con qualcosa di buono e che fa bene, specie per i bambini che vanno a scuola o per chi lavora al computer: le carote, infatti, proteggono gli occhi! Nella versione che vi proponiamo oggi, al posto delle classiche mandorle preferiamo il gusto dolce delle noci. Ecco, quindi, la torta di carote senza mandorle.

Cosa vi occorre: 250 g di carote, 10 g di farina, 100 g di fecola di patate, 6 uova, 250 g di zucchero, 20 g di burro, 16 gherigli di noce, 1-2 cucchiai di zucchero a velo, 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata, sale q.b., zucchero a velo.

Come si prepara: sbollentate i gherigli di noce per 1 minuto, poi asciugateli e tritateli. Mentre raschiate le carote e le grattugiate. Battete i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale, unite la fecola, le carote e la scorza di limone, poi anche gli albumi montati a neve ben ferma. Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata, livellatelo e cuocete a 180° per mezz’ora. Al momento di servire fredda, se vi piace, polverizzate di zucchero a velo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail