La ricetta dei cardi fritti con la pastella alla birra

La ricetta dei cardi fritti con la pastella alla birra

Questa è una ricetta che mi sta particolarmente a cuore perchè legata alla mia infanzia. I cardi fritti con la pastella alla birra costituiscono una preparazione siciliana che ho imparato ad apprezzare grazie a mia nonna che preparava spesso, specie in questo periodo. Ricordo come fosse una delle rare occasioni in cui noi nipoti mangiavamo le verdure (i cardi in questo caso) con gusto.
Non so se sia per via della pastella o delle acciughe unite all'impasto ma ancora oggi continuo ad avere un debole per i cardi fritti. Si tratta di una preparazione talmente semplice sia nell'esecuzione che negli ingredienti da stupirsi quasi del fatto che risultino tanto allettanti. Nel caso in cui non li abbiate mai assaggiati ve li consiglio vivamente, ecco la ricetta dei cardi fritti con la pastella alla birra.

Ingredienti: 4 cardi, succo di 1 limone, 65 gr di farina bianca, 1 cucchiaio di olio evo, 100 ml di birra, 1 albume, 2-3 filetti di acciughe, sale.

Procedimento: lessare i cardi in acqua bollente con l'aggiunta del succo di limone. Scolarli, asciugarli e tagliarli a pezzetti. Nel frattempo preparare la pastella: versare la farina in una ciotola, creare un buco al centro e unire l'olio ed il sale. Adesso versare la birra a filo mescolando continuamente con una forchetta per evitare che si formino dei grumi. Fare riposare 30 minuti, poco prima di utilizzarla unire i filetti di acciuga spezzettati e l'albume montato a neve. Tuffare i cardi nella pastella e friggerli in abbondante olio di semi caldo. Farli dorare e scolarli su carta assorbente.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail