La ricetta del merluzzo in umido con patate e cipolle

Il merluzzo in umido è un ottimo secondo piatto della nostra tradizione a base di pesce, si può portare in tavola durante le feste o anche per un pranzo domenicale in famiglia, o semplicemente per una cena all'insegna del gusto. Non è un ricetta difficile da realizzare ed è anche relativamente economica.

Con pochi ingredienti si può preparare un piatto ben saporito e gustoso e il merluzzo in più è un alimento benefico e salutare. Il pesce è importantissimo nella nostra dieta, ma se non piace troppo al naturale o in versione semplice, possiamo provare ad arricchirlo di sapori come in questa ricetta tradizionale. Vediamo insieme come preparare uno squisito merluzzo in umido con patate e cipolle.

Gli ingredienti per 4 persone

  • 4-6 filetti di merluzzo (dipende dalla dimensione) freschi o in alternativa surgelati

  • una decina di patate
  • 4 cipolle bianche piccole
  • 300 gr di pomodori pelati
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • farina bianca q.b.
  • sale

  • pepe
  • brodo vegetale q.b.

  • un pizzico di sale
  • prezzemolo

La preparazione

Laviamo e prepariamo il merluzzo alla cottura, tagliandolo in bocconcini di medie dimensioni e infarinando con la farina bianca uno ad uno. Tritiamo sottilmente tutte le cipolle che facciamo poi soffriggere in una padella antiaderente con un cucchiaio di olio d'oliva extra-vergine e uno spicchio d'aglio che toglieremo alla fine. Quando le cipolle sono abbastanza dorate, facciamo rosolare il merluzzo per un minuto a fuoco vivace.

Abbassiamo il fuoco, aggiungiamo la polpa di pomodori pelati e sfumiamo con un dito di brodo vegetale. Saliamo e pepiamo a piacere e mettiamo un pizzico di zucchero per togliere l'acidità alla salsa. Nel frattempo peliamo le patate e le tagliamo a cubetti, non troppo piccoli o si romperanno in cottura. Dopo aver fatto cuocere il merluzzo a fuoco basso per circa quindici minuti aggiungiamo le patate e lasciamo cuocere lentamente per altri venti minuti, fino a quando non saranno tenere all'interno. Se si asciuga troppo la salsa sfumiamo con altro brodo vegetale. A fine cottura aggiungiamo una bella spolverata di prezzemolo fresco tritato, spegniamo i fornelli e lasciamo amalgamare i sapori per qualche minuto prima di servire in tavola.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail