Come fare la zuppa inglese con la ricetta originale

La zuppa inglese è un dolce al cucchiaio dalle origini bizzarre: la leggenda narra infatti che questo dolce, ormai tipico italiano, sia stato creato nel tentativo di riprodurre una ricetta inglese. Si dice che intorno al 1500 un facoltoso uomo italiano di ritorno da un viaggio a Londra chiese ai cuochi della cucina dei Duca d'Este a Ferrara di preparare un trifle, dolce tipico anglosassone di cui era rimasto particolarmente colpito; gli uomini della sua cucina, non conoscendo la ricetta originale del trifle, decisero di replicarla aggiungendo delle variazioni personali atte a giustificare la loro ignoranza in merito a questa ricetta.

Ecco allora che sostituirono la panna con la crema, la pasta lievitata inglese con il pan di spagna creando così una versione italianizzata del trifle inglese che fu comunque molto gradita al pretenzioso committente. Questo dolce si diffuse in tutta Italia dove, nel corso degli anni, fu più volte reinterpretato aggiungendo agli ingredienti sia il cacao che l’Alchermes e sostituendo il pan di Spagna con i savoiardi fino ad arrivare alla ricetta che oggi tutti conosciamo con il nome di zuppa inglese.

Ingredienti: latte 300 ml, zucchero 100 g, cioccolato fondente 50 g, 4 tuorli, 16 savoiardi, fecola 15 g, alchermes 10 ml, vanillina 10 g, scorza di limone.

Preparazione: in un pentolino, scaldate a fuoco lento il latte con la vanillina e la scorza di limone in un solo pezzo e, nel frattempo, con una frusta elettrica lavorate i tuorli con 80 g di zucchero in un recipiente e, quando questi saranno gonfi e soffici, eliminate la scorza di limone dal latte, unite il composto di uova e amalgamate il tutto aggiungendo la fecola a filo di modo che non si formino grumi; continuando a mescolare cuocete a fuoco basso la crema per 5 minuti circa fino a quando il composto avrà raggiunto la densità desiderata. Versate metà della crema in una ciotola e mettetela da parte; nella metà rimasta nel pentolino, unite il cioccolato spezzettato fino a farlo mischiare ottenendo così una crema più scura della quale metterete via una piccola parte per le decorazioni finali.

Fate sciogliere i 20 g di zucchero rimasti in un bicchierino d'acqua versando il tutto in un pentolino e facendo scaldare a fuoco basso, poi fatelo raffreddare e mescolatevi l'Alchermes. Nel composto di zucchero e liquore inzuppate i savoiardi e, in coppette monoporzione, formate uno strato di biscotti. Sopra di esso ponete uno stato di crema al cioccolato, poi un altro strato di biscotti ed infine un ultimo strato di crema chiara e, aiutandovi con una sacca da pasticcere, decorate la superficie delle coppette con la crema al cioccolato messa via in precedenza. Coprite con carta trasparente e mettete la zuppa inglese in frigo per qualche ora prima di servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail