La guida senza peli sulla lingua.

esce le pecora nera 2010Roma nel Piatto, giunta alla sua settima edizione, è stata realizzata con la filosofia di sempre: ridurre a zero i conflitti di interesse con la categoria dei ristoratori, scrivendo così a vantaggio del lettore. Per poter ottenere questo risultato, gli editori hanno confermato la scelta di non vendere pubblicità ai ristoratori. Il nutrito gruppo di recensori si è quindi mosso sul territorio in perfetto anonimato, pagando il conto come clienti qualsiasi.

Importante novità di questa edizione è l’aver varcato i confini della provincia di Roma, estendendo a tutto il territorio regionale l’area di recensione, portando così a 531 il numero dei locali visitati.

Tra gli altri pregi di questa guida c' è anche il prezzo e la facilità di reperibilità, la si può trovare in edicola, in qualche negozio di eno-gastronomia ed ovviamente in libreria. Mi viene solo da aggiungere, peccato che siano in pochi ad avere questa filosofia, ancora ci ricordiamo la polemica delle guide sollevato da Striscia la Notizia.

  • shares
  • Mail