Ricetta facile antipasto: l'involtino primavera

involtino primaveraUna ricetta semplificata per preparare un antipasto: il famoso involtino primavera! Per la pasta usate: 1 uovo, 200 gr di farina, un cucchiaino di sale e della farina di mais. Per il ripieno: 200 gr di carne di maiale, 1 carota, un pezzettino di radice di zenzero, qualche fungo, una cipollina, un cucchiaio di salsa di soia e un germoglio di bambù. Tenete sotto mano olio di oliva e abbondante olio per friggere.

Per l'impasto dell'involtino procedete sbattendo l'uovo, aggiungendo la farina setacciata e il sale. Poi mettete l'acqua fino a far diventare solido l'impasto.

Lavoratelo a mano qualche minuto, mettete su un ripiano la farina di mais e stendeteci sopra con un mattarello la pallina di impasto, tagliate 4 rettangoli di dimensioni 15X15 che passerete da entrambi i lati nella farina di mais. La base è pronta.

Per il ripieno procedete tagliando tutte le verdure a striscioline sottilissime, poi mettete sul fuoco una padella antiaderente con un filo di olio di oliva. Iniziate a mettere la cipolla e procedete con le altre verdure. Queste devono prendere colore ma restare croccanti.

Aggiungete poi la carne con un cucchiaio di soia e un cucchiaio di farina di mais. Quando la carne è cotta potete procedere a riempire gli involtini. Chiudeteli e mettete un'altra padella antiaderente sul fuoco: usate abbondante olio per frittura.

Disponete gli involtini nell'olio caldo dalla parte della chiusura così che cuocia e si saldi immediatamente. Girateli dopo un paio di minuti: sono cotti quando la pastella diventa marroncina. Buon appetito!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail