Mostarda di Cremona, cos'è e come si usa in cucina

La mostarda di Cremona è un prodotto tipico di questa bella città lombarda: è una composta di frutta candita, con essenza di senape che può essere usata in cucina in mille ricette e piatti diversi. Ecco come.

La mostarda di Cremona è una composta di frutta candita con essenza di senape, che viene preparata tra fine estate e inizio autunno con frutta mista o di unica varietà, ma anche con verdure, e immersa in una soluzione di glucosio. La prima ricetta che abbina la mostarda a Cremona risale addirittura al 1604.

La frutta che maggiormente si utilizza sono ciliegie, albicocche, fichi, pere e pesche, con l'aggiunta, generalmente, di zucca, zucchero e senape. La mostarda tradizionale di Cremona è tutelata dalla De.Co. (Denominazione comunale) che ne definisce gli ingredienti per la preparazione e la tecnica produttiva da utilizzare, secondo il disciplinare.

L'abbinamento più tradizionale della mostarda è con le carni, dal bollito all'arrosto, dal cotechino allo zampone. Più innovativo l'abbinamento coi formaggi (come il provolone, la crescenza, il taleggio Dop o il Parmigiano Reggiano) e persino con carpacci di pesce e crostacei.

Per realizzare la mostarda di Cremona in casa, avrete bisogno della ricetta originale. Eccola qui per voi.

mostarda di cremona

Ingredienti della mostarda di Cremona


    2 chili di frutta mista
    1 chilo di zucchero
    essenza di senape

Preparazione della mostarda di Cremona

Mettete la frutta in un recipiente con lo zucchero, facendo dei strati di frutta e zucchero e fate riposare per un giorno intero. Quindi mettete sul fuoco e fate bollire per 5 minuti. Spegnete il fuoco e fate riposare per un altro giorno.

Fate ribollire, poi, per altri 5 minuti, ripetete per la terza volta e fate intipiedire.

La mostarda di Cremona va poi chiusa in contenitori ermetici, precedentemente riempiti con 6 gocce di essenza di senape. Va messa dentro la frutta insieme allo sciroppo. Chiudete e conservate al buio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail