Idee regalo per Natale: Mamma mia. Ricette italiane e storie di cucina

Copertina del libro Mamma Mia. Ricette italiane e storie di cucina della Food EditoreMamma mia. Ricette italiane e storie di cucina è uno dei più bei libri di cucina che abbia mai sfogliato. Curato da Cristina Bottari per la Food Editore si tratta di un elegantissimo volume di circa 300 pagine che

nasce con l'intento di rendere omaggio a tutte quelle mamme che, custodi della salute della propria famiglia, si ingegnavano per fare la migliore cucina possibile, anche in anni in cui l'offerta alimentare era ben più semplice di oggi. È un libro che raccoglie tante voci, tanti ricordi, tanta esperienza in cucina e tante ricette: sperimentate, assaggiate, in qualche caso riadattate ai nuovi criteri di maggiore leggerezza e di riduzione dei grassi inutili, ma sempre con un'attenzione al Gusto (pag. 6)

Ricette semplici, quindi, alla portata di tutti. E già questo è un primo, impagabile, pregio di questo volume. Le ricette sono divise nel più classico dei modi (antipasti, primi, zuppe, pizze, focacce, sformati, secondi di carne e di pesce, verdure e contorni, dolci e conserve), sono accompagnate da bellissime foto – sia dei piatti che di persone (famigliari, amici e parenti della curatrice “persone spesso accomunate dalla passione per il buon cibo fatto in casa”) – e da svariati aneddoti e consigli pratici (quando la tua tovaglia bianca ha una brutta macchia che non va via, lavala e poi stendila all'aria aperta: vedrai che il sole si mangia la macchia). Impeccabili gli abbinamenti dei vini. Interessante anche la scelta editoriale di stampare il libro – rilegato in cartonato – su carta certificata bel pieno rispetto di una gestione forestale sostenibile e utilizzando inchiostri a formulazione vegetale.

Da amante degli antipasti quale sono, vi propongo la ricetta del crostone filante di brie e porcini (pagina 44 del libro).

Per quattro persone: 4 fette grandi di pane casareccio, 280 gr di brie, 4-5 porcini medi, 2 cucchiai di olio d'oliva extravergine, sale e pepe.

Tagliate il brie a fette piuttosto sottili e disponetele sul pane distanziandole di 1/2 cm l'una dall'alta. Pulite accuratamente i funghi eliminando la parte terrosa del gambo e passandoli con carta assorbente inumidita. Tagliateli a fette sottili e saltateli per un minuto in padella con un filo d'olio. Poneteli sopra il crostone, salate, pepate e passate il tutto in forno caldo (sotto il grill) fino a sciogliere il formaggio. Servite subito il crostone ben caldo e filante.

Potete completare il crostone a fine cottura con una manciata di rucola tritata finemente al coltello, per dare un piacevole tocco d'amarognolo e di colore.

Vino consigliato: Alto Adige Pinot Nero.

Senza dubbio, un ottimo regalo per Natale.

Mamma mia. Ricette italiane e storie di cucina
a cura di Cristina Bottari
Food Editore 2009
pp. 288, euro 29,90
illustrato

  • shares
  • Mail