Cucina greca: kòliva

Terminiamo oggi, con l’anno che sta ormai per andarsene, il nostro approfondimento con la cucina greca, così come ce l’ha raccontata Andreas Staïkos nelle sue ‘Relazioni culinarie’. Un approfondimento che ci tiene compagnia e ci spiega come si prendono per la gola le donne (ma anche gli uomini) dall’altra parte del Mediterraneo. E finiamo questo viaggio nell’arte della seduzione a tavola con una ricetta dolce, quella del kòliva, con il melograno beneaugurale e che speriamo vi piacerà come, speriamo, vi siano piaciute tutte le altre.

Cosa vi occorre: 500 g di grano, 2 cucchiai di fette biscottate sminuzzate, 3 cucchiai di zucchero a velo, ½ tazza di noci tritate, ½ tazza di mandorle tritate, 1 cucchiaio di coriandolo fresco pestato, 3 rametti di prezzemolo, ½ tazza di chicchi di melograno.

Come si prepara: lasciate a bagno il grano per una notte intera, quindi cuocetelo per due ore, lasciatelo riposare nell’acqua in attesa che si gonfi, poi strizzatelo e fatelo asciugare su uno strofinaccio. Mettete il grano in un’insalatiera, e aggiungete via via tutti gli ingrediento mescolando bene con un cucchiaio di legno. Buon appetito!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail