Le tagliatelle agli scampi sono un delizioso primo piatto a base di pesce che potete fare in poco tempo e che vi permetterà di risolvere in modo molto elegante un pranzo o una cena tra amici o in famiglia. Questa ricetta potete farla con gli scampi freschi o con quelli surgelati, verrà bene in entrambi i casi anche se ovviamente un ottimo fresco è sempre da preferire. Le tagliatelle agli scampi si possono fare in bianco o con il pomodoro, io vi consiglio la versione al pomodoro perché altrimenti per avere un buon sughetto ci vorrà molto olio.

Ingredienti

    15 scampi
    300 gr di pomodori o pomodorini
    Sale
    Olio extravergine di oliva
    Prezzemolo fresco
    1 spicchio di aglio
    1 bicchiere di vino bianco
    1 peperoncino fresco
    400 gr di tagliatelle

Preparazione

Pulite gli scampi seguendo le nostre istruzioni, prelevate la polpa e tenete da parte le teste e le code.

Lavate i pomodori, tagliateli a pezzi. Nel frattempo in una padella scaldate abbondante olio extravergine di oliva, sale, peperoncino e aglio, unite i pomodori e fate stufare per qualche minuto. Aggiungete gli scarti degli scampi e aggiungete poca acqua e il vino bianco e mescolate ogni tanto.

Nel frattempo portate a ebollizione l’acqua salata e lessate le tagliatelle. Filtrate il fondo di cottura e poi mettete il sughetto di nuovo in padella, aggiungete la polpa di scampi e cuocete velocemente

Prelevate le tagliatelle con una pinza o due forchette e tuffatele in padella, saltate tutto insieme per qualche minuto e completate con un po’ di olio extravergine di oliva e il prezzemolo tritato.

Servite subito.

Foto | da Pinterest di Jennifer Drayton

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 05-08-2019