Che Natale sarebbe senza panettone?

panettoneDavvero si può affermare che non c'è Natale senza questo dolce dalle origini antichissime. Si può gustare semplice o in versione "contraffatta", cioè condito con salse e cremine dolci, che sicuramente lo appesantiscono un po', ma contemporaneamente ne arricchiscono il gusto.

Ma vediamo quali sono gli ingredienti base per la preparazione del panettone classico: il lievito naturale, cioè la cosiddetta pasta acida, perché il panettone richiede una lavorazione lunghissima, di circa 15 ore. Con questo tipo di lievito si ottengono degli impasti soffici ed aromatici, che mantengono le loro caratteristiche organolettiche per mesi.

Poi non può mancare il burro e non è prevista l'aggiunta di altre materie grasse, la cui aggiunta è tassativamente vietata. La legge, infine, fissa delle regole ben precise anche per quanto riguarda l'uso di ingredienti di farcitura: l'impasto deve rappresentare almeno il 50% del peso, mentre farciture, glassature e decorazioni non devono costituire più del 40%.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: