Brindisi delle feste, Vino e melagrana.

preosecco delle festeNon lo chiamerei proprio cocktail, a meno che non uniate al vino scelto e ai chicchi di melagrana anche una parte di succo dello stesso frutto. Credo sia un modo diverso di augurarsi buone feste.

Farlo è semplicissimo: basta prendere un vino di qualità non eccellente, sia fermo che frizzante, magari un vino che sia un po' neutro o al vostro palato, anonimo, insomma il Krug non lo userei, ed 1 cucchiao di chicci di melagrana ben sgranati per ogni calice. Non deve finirci la parte gialla.

Sgranare la melagrana potrebbe essere un'altra di quelle attività da far fare ai vostri bimbi, magari spacciandola per una bella gara.

  • shares
  • Mail