La corona dolce trentina tipica per la Pasqua

corona dolce trentina Pasqua

La corona dolce trentina è una ricetta tipica del periodo di Pasqua di questa bella regione del Nord Italia che in quanto a piatti prelibati che conquistano tutto lo stivale ha davvero moltissimo da dire in merito. Questa volta eccoci qui a parlare di un dolce di Pasqua ghiotto, che può diventare un ottimo centrotavola per pranzi e cene dedicati a questa festa.

La ricetta della corona dolce trentina non è difficile da realizzare, bisogna solo avere molta accortezza quando si va a creare la particolare forma!

Gli ingredienti per questo dolce di Pasqua, che si riferiscono ad una dose per sei persone, sono:


  • 500 grammi di farina

  • 250 ml di latte

  • 1 cubetto di lievito di birra (25 grammi )

  • 100 grammi di burro

  • 3 tuorli

  • 80 grammi di zucchero

  • buccia grattugiata di un limone

  • 1 tuorlo sbattuto in un po' di latte

  • 6 uova sode colorate

Andiamo a realizzare la corona dolce trentina per Pasqua: sciogliete lo zucchero e il lievito nel latte tiepido, impastando poi il tutto con 3/4 di farina e il burro ammorbidito a temperatura ambiente, aggiungendo un pizzico di sale. Aggiungete i tuorli e lavorate la pasta. Fate riposare l'impasto in una ciotola coperta, posizionata in luogo tiepido, per almeno un'ora.

Riprendete l'impasto aggiungendo la restante farina e la buccia grattugiata del limone. Dividetelo in 3 parti e formate 3 rotoli lunghi 60 centimetri, che dovranno essere intrecciati, per formare una corona. Fate riposare per un'altra ora.

Spennellate la corona con un tuorlo sbattuto con un cucchiaio di panna fresca. Infornate a 200 gradi per 30 minuti.

Servitela decorandola con le uova soda colorate.

Via | Mangiare bene

  • shares
  • Mail