La ricetta dei pancake senza latte per intolleranti al lattosio

I pancake sono dei dolci tradizionali dell'America settentrionale che solitamente consumati per la prima colazione. Nel mondo esistono molte varianti di questo dolce in giro per il mondo. La versione statunitense è molto simile alle crêpes francesi ma ciascun pancake è spesso fra 1 e 2 cm. La ricetta originale prevede l'impiego dei seguenti ingredienti: burro, farina, latte, zucchero e uova. Esistono comunque alcune varianti, che vedono anche l'aggiunta di cannella o vaniglia o l'uso dello yogurt al posto del latte.

Il loro spessore è ottenuto mediante la consistenza dell'impasto e per la presenza del bicarbonato di sodio o di un altro lievito chimico. Generalmente si fanno pancake dolci e il loro condimento più celebre è lo sciroppo d'acero ma ogni buon americano non disdegna che questo piatto accompagni uova e bacon. Nella ricetta di oggi vedremo come realizzare una versione senza latte, perfetta per gli intolleranti al lattosio.

Ingredienti: semola di grano duro 500 g, acqua 500 ml, lievito di birra (o bicarbonato), sale, zucchero 125 g.

Formate la fontanella di farina e mettete al centro le uova, impastare a lungo aggiungendo l'acqua un po alla volta. Quando l'impasto sarà omogeneo aggiungete il lievito insieme a un pizzico di sale e lo zucchero. Mettete l'impasto in una ciotola e aggiungete altra acqua e continuate ad amalgamare finché l'impasto non diventa cremoso.

A questo punto fatelo lievitare fino a che l'impasto è raddoppiato di volume. In una padella antiaderente unta con olio d'oliva o burro lasciate scivolare sopra un po' della crema ottenuta e, non appena si rassoda, giratela e lasciate cuocere anche l'altro lato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail