I cardi in pastella, ecco la preparazione passo per passo

I cardi in pastella, ecco la preparazione passo per passo

I cardi sono degli ortaggi invernali. Hanno una forma simile al gambo di un sedano e proprio il gambo è la parte dei cardi che viene consumata e che assomiglia, in quanto a sapore, ai carciofi. Per questa loro caratteristica non a tutti piacciono ma io trovo che questa ricetta li renda molto più appetibili, daltronde la frittura in pastella rende ogni cibo ancora più allettante.
Qualche giorno fa avevamo visto come preparare i cardi fritti con la pastella alla birra, oggi invece vorrei proporvi la ricetta di quelli con la pastella classica. Ottimo secondo piatto perfetto anche come antipasto, i cardi in pastella risultano essere ricoperti da un involucro croccante e dorato. Solitamente unisco alla pastella anche qualche filetto di acciuga sminuzzata che trovo si sposi in maniera ideale con il sapore dei cardi.
Ecco i cardi in pastella, con la preparazione passo per passo.

Ingredienti: 15 cardi, 400 gr di farina bianca, 20 gr di lievito di birra, 1 presa di sale, acqua qb, 20 ml di olio evo, 2-3 filetti di acciughe, olio di semi per friggere.

Procedimento: versare in una ciotola ampia la farina setacciata, creare una fontana e mettere al centro il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida e l'olio di oliva. Mescolare bene, se necessario utilizzare le mani, ed unire tanta acqua quanta ne basta per ottenere un composto denso da fare lievitare per un'ora al coperto. Prima di mettere a lievitare unire anche i filetti di acciuga spezzettati. Nel frattempo pulire i cardi e tagliarli a pezzi. Sbollentarli in acqua bollente per circa 15-20 minuti. Quindi scolarli e farli raffreddare. Versare in una pentola abbondante olio di semi e farlo scaldare. Passare i cardi nella pastella ed una volta che l'olio avrà raggiunto la giusta temperatura immergervi i cardi, pochi per volta, e farli cuocere finchè risultano perfettamente dorati.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail