Preparare lo spezzatino con la pentola a pressione

Lo spezzatino con la pentola a pressione è un secondo piatto sostanzioso ed economico, tipicamente invernale, si adatta perfettamente ai pranzi domenicali insieme a tutta la famiglia. Gli ingredienti genuini e la cottura nella pentola a pressione renderanno questo piatto davvero gustoso, la carne tenera e le patate morbide e saporite.

Potete servire lo spezzatino cotto nella pentola a pressione anche come piatto unico poiché ricco di tutti gli ingredienti essenziali, come le proteine della carne e i carboidrati delle patate. Ottimo anche per i bambini, lo spezzatino con la pentola a pressione è semplice e veloce da preparare e vi assicurerete un successo culinario in poche semplici mosse.

Ingredienti per 4 persone: 800 g di bocconcini di carne di vitello, 700 g di patate, 1 bicchiere di vino, 1 l di brodo, 1 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 rametto di rosmarino fresco, olio extravergine d'oliva, sale.

Preparazione: tritate non troppo finemente la cipolla, la carota e il sedano e poi mettetele a rosolare nella pentola a pressione con un filo d'olio evo; unite i bocconcini di vitello, lasciateli rosolare in tutti i lati avendo cura di rigirarli costantemente con un cucchiaio di legno. Unite il bicchiere di vino bianco, lasciatelo sfumare e, alla fine, aggiungete gli aghetti di rosmarino, un pizzico di sale ed amalgamate bene il tutto. Unite 3/4 del brodo, chiudete la pentola a pressione con il coperchio e lasciate cuocere la carne a fuoco vivace fino a quando la pentola non inizierà a fischiare: a questo punto, fate sfiatare la valvola ed unite le patate precedentemente sbucciate e tagliate a dadini e il quarto di brodo mancante, poi proseguite la cottura a fuoco lento per circa 20 minuti. Trascorso il tempo necessario, spegnete il fuoco, lasciate che la pentola sfiati per bene e poi servite lo spezzatino ben caldo.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail