Lo spezzatino in bianco con funghi e polenta

Voglia di un secondo piatto diverso dal solito? Vi propongo lo spezzatino in bianco con funghi e polenta. Una preparazione abbastanza semplice da preparare anche se richiede parecchio tempo sia per la cottura della carne che per quella della polenta. Si tratta di un'ottima variante del classico spezzatino al sugo, che alla lunga può stancare e viene accompagnato da un contorno di polenta e funghi misti che lo rende perfetto anche come piatto unico.
Questa è una di quelle preparazioni adatte ad una cena saporita e ricca dal sapore rustico. Un consiglio per la scelta della carne. Acquistatela dal vostro macellaio di fiducia e sceglietela con poche venature perchè dopo la cottura risulterebbero callose. Ecco lo spezzatino in bianco con funghi e polenta.

Ingredienti: 1/2 kg di spezzatino di maiale, 50 gr di burro, farina qb, 1 cipolla, 1/2 lt di brodo di carne, 500 gr di farina di mais, 1 lt e 1/2 di acqua, 300 gr di funghi misti, 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, sale e olio evo.

Procedimento: preparare un trito con la cipolla e farla soffriggere in una padella con il burro. Adesso passare lo spezzatino nella farina e trasferire in padella facendolo rosolare bene. Unire il brodo, tanto quanto ne basta per coprire la carne, coprire con il coperchio e fare cuocere per un'ora. A fine cottura rimarrà del liquido, se necessario addensarlo con poca farina. Adesso preparare la polenta con i funghi: versare l'aglio in una padella e farlo soffriggere nell'olio evo. Unire i funghi puliti e tagliati a fette. Salare e pepare e proseguire la cottura per 15 minuti. Preparare quindi la polenta versando l'acqua con un pizzico di sale in una pentola. Portare a bollore e unire la farina di mais a pioggia. Mescolare subito e continuare su fuoco lento per circa 30 minuti. Una volta pronta servirla insieme ai funghi ed allo spezzatino ben caldi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail