La mousse di tonno, ecco la ricetta dell'antipasto sfizioso

Ecco come preparare in 5 minuti la mousse di tonno, ideale per una serie di sfiziosi antipasti

La mousse di tonno è una di quelle preparazioni di facile esecuzione ma dalla massima resa. Ottima da proporre come fresco e stuzzicante antipasto, è ideale sia servita da sola, magari all'interno di piccole ciotole ed accompagnata da qualche grissino, sia da utilizzare spalmata su crostini e tramezzini. La sua versatilità non ha limiti e la rende adatta anche a costituire il ripieno di sfiziosi vol au vent.

La preparazione della mousse di tonno non richiede che pochi ingredienti. Procuratevi del tonno sott'olio di qualità che farà di certo la differenza. E' pronta in meno di 5 minuti anche se necessario si rende un riposo in frigo di almeno un'ora, fondamentale per fare assumere alla mousse la giusta consistenza. Altre ricette che potrebbero tornarvi utili sono la mousse di tonno e philadelphia e queste tartine farcite.

Ingredienti



    250 gr di tonno sott'olio sgocciolato
    100 gr di burro
    1 cucchiaio di capperi
    2 filetti di acciuga sott'olio
    1 cucchiaio di succo di limone
    sale e pepe qb

Preparazione

Mousse di tonno

Aprire le confezioni di tonno, quindi fare sgocciolare l'olio in eccesso e sbriciolarlo. Trasferirlo nella ciotola del mixer unendo il burro, i capperi, le acciughe e la scorza di limone, eegolare di sale e pepe.

Frullare bene, fino ad ottenere una mousse dalla consistenza liscia e priva di grumi, quasi spumosa. Se necessario, mixare ancora.

Prelevare il composto con una spatola e porlo all'interno di una ciotola. Coprirlo con della pellicola trasparente e conservarlo in frigo per almeno un'ora. Trascorso questo tempo la mousse sarà pronta per essere gustata.

Le varianti

La mousse di tonno si presta, per sua natura, ad una serie infinita di varianti. Tra quelle più comuni vi consiglio l'utilizzo di formaggio fresco cremoso o ricotta al posto del burro. Per una versione ancora più ricca potete unire un paio di cucchiai di maionese.

Non solo: tra gli ingredienti da aggiungere oltre i capperi e le acciughe, a mio parere immancabili, anche un paio di cetriolini o delle olive nere, che donano carattere al sapore della pietanza nel suo complesso.

Per profumare la mousse, oltre il succo, unite anche della scorza di limone (rigorosamente non trattato) grattugiata, noterete subito il cambiamento.

Foto | Sophie

  • shares
  • Mail