La zuppa di cozze del Giovedì santo tipica di Napoli

La zuppa di cozze del Giovedì santo tipica di Napoli

La zuppa di cozze è uno dei piatti tipici della tradizione partenopea tipica del periodo pasquale. Costituisce una delle ricette più diffuse per la preparazione delle cozze insieme alla famosa impepata. Viene tradizionalmente portata in tavola il giovedì santo e la sua preparazione avrebbe origini antiche, risalenti al periodo di Ferdinando I di Borbone.

Ricetta semplice ma ricca di gusto si prepara con pochi ingredienti, facilmente reperibili in tutte le cucine, ma alla base è necessario utilizzare delle cozze e del polpo ed a seconda delle versioni anche i maruzzielli ovvero le lumache di mare. Per capire quanto il piatto sia radicato nella tradizione basti pensare che la maggior parte delle pescherie il giovedì Santo venda un vero e proprio kit, completo di friselle, immancabili nella presentazione della zuppa di cozze, per la preparazione della stessa. Ecco la ricetta tipica di Napoli proveniente da quì.

Ingredienti: 1,5 kg di cozze, 1,5 di polpo verace, 1/2 kg di maruzzielli (o lumachine di mare), 500 gr di freselle, 1/2 lt di olio, 3 spicchi d'aglio, 150 gr concentrato di pomodoro piccante, sale qb.

Procedimento: versare in un pentolino l'olio insieme agli spicchi di aglio schiacciati. Una volta ben caldo unire il concentrato di pomodoro, abbassare la fiamma e proseguire la cottura continuando a mescolare spesso fin quando tutto l'olio sarà salito in superficie. A questo punto filtrare l'olio. In una pentola ampia lessare il polpo per 20 minuti dal raggiungimento del bollore. Lasciarlo nella pentola anche dopo avere spento la fiamma fin quando si raffredda. Tenere da parte l'acqua di cottura. Tagliare il polipo a pezzi e condirlo con l'olio piccante ricavato precedentemente. Adesso passare alle cozze, farle aprie a fuoco medio in una padella ampia con il coperchio. Lessare anche i maruzzielli lavati. Unire parte dell'acqua di cottura del polipo e parte di quella delle cozze, versarne una parte sulle freselle poste nelle singole ciotole e condirle con l'olio piccante. Adesso unire le cozze, il polipo ed i maruzzielli ed ancora olio secondo le preferenze.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail