Le ricette per la pasta a Pasquetta per gustose gite fuoriporta

ricette per la pasta a Pasquetta

Le ricette per la pasta di Pasquetta devono essere facili e veloci da preparare e si devono poter mangiare fredde: se avete organizzato un picnic all'aria aperta, tempo permettendo, la pasta fredda è quello che ci vuole per potersi gustare in mezzo alla natura un buonissimo primo piatto. Possiamo praticamente realizzare ogni condimento!

Se la torta pasqualina fredda è un'ottima portata per Pasquetta, da gustare in compagnia avendo magari cura di tagliarla a quadratini già la sera prima, così da non doversi portare dietro i coltelli, anche le ricette di pasta fredda sono ottimali. Andiamo a vedere qualche gustosa ricetta per Pasquetta!

Ricetta della pizza di maccheroni napoletana al forno

La pizza di maccheroni napoletana al forno è perfetta per le gite di Pasquetta. Lessate mezzo chilo di bucatini o di spaghetti in acqua salata, scolateli al dente e conditeli con 1 noce di burro. Sbattete 5 uova, con 50 ml di latte e 100 grammi di parmigiano grattugiato, unite la pasta e fate riposare per un'ora. Aggiungete 100 grammi di pancetta affumicata a dadini, salate e pepate. Mettete in forno a 180 gradi per 20 minuti.

La ricetta dei garganelli al pesto con crudo e pinoli

I garganelli al pesto con crudo e pinoli sono perfetti sia caldi sia freddi. Preparate il pesto, cuocete i garganelli in acqua bollente salata e a cottura ultimata passateli sotto l'acqua fredda, condendoli con un po' di olio per non farli attaccare. Condite la pasta fredda con il pesto e aggiuano e il pecorino grattugiati e l’olio extravergine d’oliva. Usate il pesto per condire la pasta fredda e aggiungete il prosciutto crudo tagliato a pezzetti e il primo sale grattato a scaglie, con un po' di pinoli sopra.

Pennette tonno, alici e olive nere

Ed ecco un altro primo piatto da servire freddo molto gustoso: fate cuocere in acqua salata calda le pennette o altra pasta corta. Quando è pronta scolatela e passatela sotto l'acqua fredda. Mettetela in una ciotola, conditela con olio evo. Aggiungete poi il tonno, le alice, le olive nere e se volete anche dei pomodori pachino a pezzi o della mozzarella a cubetti. Condite ancora con un po' di olio se necessario!

Foto | da Flickr di chrissssss

  • shares
  • Mail