Dolci: i bon bon ai datteri

Sapete come sono le ricette mediorientali, mai molto precise nelle dosi, forse perché si tramandano oralmente di madre in figlia o si affidano alla perizia delle cuoche. Comunque anche facendo a occhio non vi sarà difficile preparare degli ottimi bon bon ai datteri, per accendere di dolcezza ogni vostro momento più intimo.

Cosa vi occorre: semola di grano duro, semolino di grano duro, acqua di rose, miele, acqua naturale, 1 cucchiaio di zucchero, datteri o pasta di dattero, mandorle sgusciate perlate per guarnire.

Come si preparano: in una ciotola mescolate la semola, il semolino, l’acqua di rose per aromatizzare, l’acqua e lo zucchero. Lasciate riposare il composto per un quarto d’ora, quindi con le mani formate delle palline che farcirete con la pasta di dattero, se la trovate, o con un dattero snocciolato. Friggete le palline in olio caldissimo, passatele nel miele sciolto sul fuoco e fatele sgocciolare guarnendole con una mandorla. Servite una volta freddi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail