Ricette secondi: l’anatra alla birra e senape

Cucinare con le spezie è sempre un piacere per me, soprattutto se mi fanno scoprire delle ricette insolite, mutuate magari dalle tradizioni straniere. Oggi vi propongo un ottimo secondo piatto in cui viene utilizzata la carne d’anatra che è, almeno per me, fuori dalle solite abitudini.

Cosa vi occorre: 1 petto d’anatra con la pelle, 1 bottiglia di birra scura, 1 cucchiaino di senape in grani, 150 g di spinaci freschi, olio, sale e pepe q.b.

Come si prepara: marinate il petto d’anatra nella birra per una notte chiuso in frigo e coperto, quindi adagiatelo in una pirofila da forno con la pelle rivolta verso il basso. Salate, pepate e cuocete a 220° per una ventina di minuti, finché non sarà dorato. Intanto preparate una salsina con olio (ca 60 g), pepe, senape e altre due cucchiaiate di birra emulsionate. Sfornate l’anatra, fatela raffreddare, tagliatela e conditela con la salsa servendola con gli spinaci cotti nel burro.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail