Come fare le omelette ai funghi con la ricetta facile

L'omelette ai funghi sono un secondo piatto delizioso ed economico, povero di ingredienti ma ricco di gusto. Prepararlo è semplicissimo e vi consiglio di preferire i funghi freschi a quelli surgelati o in scatola per assicurarvi la genuinità di questo piatto oltre ad un sapore molto più delicato e corposo.

Le uova, protagoniste delle tavole pasquali, in questo piatto risultano deliziose grazie all'abbinamento con i funghi freschi e il formaggio; potrete servirle come piatto unico per un pranzo leggero, o come secondo sfizioso per le tavole delle feste. Preparate le omelette ai funghi con la ricetta facile e servirete in tavola un piatto talmente buono da leccarsi i baffi!

Ingredienti per 4 persone: 400 g di champignon, 1 spicchio d'aglio, 6 uova, 100 g di Parmigiano grattugiato, 100 ml di latte, 30 g di burro, 100 g di gruyere, prezzemolo fresco tritato, olio evo, sale, pepe.

Preparazione: lavate bene i funghi eliminando ogni residuo di terriccio, mondateli e tagliateli a fettine sottili; fate rosolare lo spicchio d'aglio in un po' d'olio evo e, quando sara ben dorato, eliminatelo ed aggiungete i funghi. Proseguite la cottura per circa 10 minuti, fino a quando i funghi saranno morbidi poi unite il prezzemolo fresco tritato, salate e pepate a piacimento e spegnete il fuoco. Sbattete le uova con il latte, il parmigiano, un pizzico di sale e uno di pepe; fate sciogliere il burro in una padella poi versate il composto di uova, cuocete la frittata da un lato, poi giratela aiutandovi con un piatto; su metà ponete la gruyere ridotta a pezzettini e i funghi, poi ripiegatela e completate la cottura su ambo i lati.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail