Ricetta dolce: ciambelle alla cannella

ciambelle alla cannellaUa ricetta che richiederà un po' di tempo per la lievitazione ma che merita per il gusto finale ottenuto: le ciambelle alla cannella. Usate questi ingredienti: 400 gr di farina, mezzo cubetto di lievito da 25 gr con un cucchiaino di zucchero, 100 gr di burro ammorbidito, 120 gr di zucchero, 2 uova, due cucchiaini di cannella in polvere, una bustina di lievito e tenete pronto del latte a temperatura ambiente o un vasetto di yogurt al naturale. Per friggere le ciambelle usate abbondante olio bollente e tenete pronto dello zucchero.

Schiacciate il mezzo cubetto di lievito con lo zucchero, aggiungete un uovo e setacciate 50 gr di farina. Aggiungete 2 cucchiai di acqua tiepida. Poi mescolate bene e coprite l'impasto. In inverno lo metto a lievitare accanto al calorifero per 1 ora, l'importante è che sia in un posto caldo. Dopo 1 ora potete procedere ad inserire tutti gli altri ingredienti tranne il latte o lo yogurt. L'impasto deve essere solido ma non troppo secco. Procedete a inserire o il latte o lo yogurt fino a che l'impasto non potrà diventare un palla elastica e maneggevole.

A questo punto coprite nuovamente l'impasto e ponetelo di nuovo a lievitare in un posto caldo per 1 ora. Adesso potete formare delle ciambelle stendendo la pasta ad un'altezza di mezzo cm. Formate un cerchio con un bicchiere e poi per ritagliare il buco della ciambella un bicchierino da limoncello o simile. L'olio in cui fate friggere le ciambelle deve essere bollente. Immergetene una alla volta nell'olio e fatela cuocere un paio di minuti per lato maneggiandola con cura. Toglietela poi e passatela nello zucchero. Non una delle ricette più facili ma sicuramente una delle più buone!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail