Ecco la ricetta dello stracotto con cipolle e quale vino scegliere per l'abbinamento

La tipica ricetta di carne mantovana è lo stracotto al vino rosso, piatto che si ottiene cuocendo la carne molto a lungo immersa nel vino.

La ricetta di oggi è un interessante variante con il vino bianco al posto del rosso e delle gustose cipolle che daranno al piatto un tocco di originalità ed un sapore unico.

Ingredienti: polpa di manzo 800 g, cipolle 1 kg, vino bianco 500 ml, olio d'oliva extra vergine, burro 60 g, alloro, chiodi di garofano, pepe nero, sale.

Per prima cosa legate il pezzo di carne con qualche giro di spago da cucina in modo che si deformi a causa della cottura. Poi mettete la carne in una casseruola che lo contenga nella sua interezza insieme al burro e ad un cucchiaio di olio, per poi farlo rosolare girandolo in modo che la cottura sia uniforme. A questo punto sbucciate le cipolle e tagliateli a fette molto sottili e mettetele insieme alla carne e alle foglie di alloro e le spezie, condite la carne con il dado e versate un po' di vino bianco.

Lasciatelo evaporare con la cottura ed aggiungetene altro fino ad esaurimento. quando questo sarà finito continuate con acqua calda e proseguite con la cottura dello stracotto per 90 minuti. Servite caldo accompagnando con un buon vino rosso, preferibilmente un chianti oppure un cabernet, comunque sia un vino non eccessivamente corposo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail