Cuciniamo con i funghi secchi

funghi secchiI funghi secchi, di qualsiasi tipo essi siano, sono una risorsa preziosa per ogni cucina; ne basta una sola manciata per insaporire molti piatti, che vanno dai risotti, a sughi e ripieni, soprattutto se si tratta di porcini.

Al supermercato si trovano diverse miscele di funghi, interi o spezzettati, che possono contenere più specie o essere monotipo e possono essere coltivati o spontanei. Esistono ben 14 famiglie di funghi che possono essere venduti secchi; il nome deve essere sempre riportato sulla confezione e deve essere ben leggibile.

Ad eccezione dei porcini, tutte le altre tipologie non possono essere vendute sfuse. Inoltre la legge vieta l'aggiunta di coloranti, ma consente quella di additivi chimici per migliorarne la conservazione. Per quanto riguarda la data di scadenza invece, una confezione di funghi secchi non può durare più di 12 mesi dal confezionamento, per legge.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail