Alla fiera dello scalogno con strani abbinamenti

Che lo scalogno fosse versatile lo potevo anche immaginare, che però potesse essere utilizzato insieme al melone per condire carne di cinghiale, mail l'avrei pensato.

Così recita lo slogan della fiera dello Scalogno, organizzata da Terre di Faenza dal 14 al 17 luglio nel centro storico di Riolo Terme. L'evento verrà aperto da una conferenza sulla coltivazione e produzione dello scalogno, a seguire stand gastronomici sempre a tema, tra le pietanze servite originali ricette tra cui: fiori di cipolline e salsa di scalogno, tagliolini allo scalogno, polenta al ragù di scalogno, fiorentina di struzzo con tartare allo scalogno, salsiccia di castrato allo scalogno, frittate di scalogno. Una vera overdose a base del simpatico bulbo.

  • shares
  • Mail