La ricetta degli spaghetti cacio e pepe per una cena romana

Il Lazio è una regione dalla straordinaria tradizione gastronomica ed un piatto emblema di questa region è proprio la pasta cacio e pepe. Il miglior tipo di pasta è quella lunga, come spaghetti o bavette, perché riesce meglio a legare col condimento.

Vediamo come preparare dei buonissimi spaghetti cacio e pepe usando qualche piccolo accorgimento che nelle fasi finali della preparazione ci garantirà di avere un risultato più che ottimo.

Ingredienti: spaghetti 500 g, pecorino stagionato 350 g, pepe nero in grani, sale.

Se il pecorino non è grattugiato provvedere a farlo voi e tritate grossolanamente con un coltello o con un macina spezie il pepe nero. In abbondante acqua salata cuocete la pasta e fate attenzione che l'acqua nonsia troppo salata, altrimenti poi con il pecorino si potrebbe ottenere un piatto eccessivamente salato.

Mescolate il formaggio e il pepe in un recipiente e mescolateli. Al momento di scolare la pasta usate questo stratagemma: con l'ausilio di un forchettone da cucina portate gli spaghetti dalla pentola al recipiente in modo che ciascuna forchettata porti con se l'acqua di cottura che servirà a legare il condimento alla pasta.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail