La torta della nonna con la ricotta per un dolce leggero

La torta della nonna con la ricotta per un dolce leggero, variante molto delicata della più nota torta della nonna alla crema pasticciera e alla crema al limone.

Torta della Nonna con Ricotta
Se volete preparare una torta raffinata, gustosa e facile da fare vi consiglio la torta della nonna con la ricotta che, peraltro, è anche un dolce leggero.

Si tratta di una variante molto delicata della più nota torta della nonna alla crema pasticciera e alla crema al limone che, se proverete, difficilmente riuscirete a non riproporre ai vostri ospiti.

Per prima cosa sarà necessario preparare la pasta frolla che, vi ricordo, dovrà essere lavorata con le mani fredde per evitare che il burro si scaldi e, preferibilmente, sul marmo o acciaio. Il burro e lo zucchero devono pesare la metà della farina.

Saranno quindi necessari i seguenti ingredienti: 125 g di burro, 125 g di zucchero, 250 g di farina, 1 uovo, 1 tuorlo1/2 limone con la scorza grattugiata, un pizzico di sale.

Per il ripieno, invece, vi occorreranno: 250 g di ricotta vaccina, 2 uova, 80 g di zucchero, 25 g di fecola, scorza di un limone, una presa di sale. Una manciata di pinoli e zucchero vanigliato.

La frolla è molto friabile, quindi, deve essere lavorata velocemente. Fate una fontana di farina su una base al centro disponete sale e poco zucchero, quindi il burro ammorbidito e i tuorli.

Amalgamate il tutto rapidamente e con le mani, preventivamente bagnate in acqua fredda, lavorate la pasta (poco tempo) e incorporate poco alla volta la farina. preparato il panetto di pasta frolla lasciatelo riposare, in un panno, per almeno 1 ora dopo averlo spolverizzato di farina.

Trascorso il tempo necessario del riposo, foderate lo stampo da torta (meglio se con cerniera) con la frolla facendo fuoriuscire dai bordi.

Contemporaneamente amalgamate tutti gli ingredienti del ripieno, utilizzando un robot da cucina, ma evitando che l’impasto diventi troppo liquido. Versate il composto sulla frolla, chiudete ripiegando i bordi della frolla e cospargete di pinoli.

Infornare, in forno preriscaldato a 180 ° per circa 30/35 minuti. Servire setacciando sulla superficie della torta lo zucchero vanigliato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail