Come fare le lingue di gatto con il Bimby

8 Aprile 2013

Apprezzati biscottini della pasticceria italiana, le lingue di gatto si contraddistinguono per il loro aspetto particolare. Sottili e dalla forma allungata, ecco da dove proviene il loro nome. Le lingue di gatto sono i biscotti ideali per accompagnare il te o il caffè oltre a costituire il completamento perfetto per la decorazione di coppe di crema, di gelato o di diversi dolci.
L’estrema facilità di preparazione di questi deliziosi biscottini sta nella proporzione delle dosi. Basterà infatti pesare gli albumi e calcolare lo stesso peso di farina, burro e zucchero. Prepararli è già molto semplice ma con il bimby lo è ancora di più. Ecco come fare le lingue di gatto con il Bimby con la ricetta proveniente da quì.

Ingredienti

  • 4 albumi
  • 120 gr burro morbido
  • 120 gr zucchero
  • 120 gr farina
  • 1 bustina vanillina
  • 1 pizzico sale

Procedimento

Versare gli albumi, la farina, lo zucchero, il burro, la vanillina ed il sale nel boccale. Azionare 50 secondi a velocità 8. Ottenuto un composto omogeneo distribuirlo sulla placca del forno rivestita di carta forno a cucchiaiate ben distanziate. Trasferire in forno caldo a 160°C per circa 15 minuti. Fare intiepidire direttamente sulla teglia e prelevare delicatamente le lingue di gatto. Conservarle in un contenitore ben chiuso in luogo fresco ed asciutto.

Foto | Tristan Ferne

I Video di Gustoblog: La pentola a pressione (By Ares)