Il salmone in crosta con la ricetta veloce

Se siete stufi del solito salmone marinato o alla griglia e volete cimentarvi in un piatto nuovo, dopo aver comprato un fantastico filetto di questo pesce per una cena tra amici, ecco a voi la ricetta del salmone in crosta con la ricetta veloce.

Si tratta di un piatto di sicuro effetto scenografico, facile da fare e pratico, perché può essere preparato tempo prima di essere servito, lasciandovi tutto il tempo utile per accogliere i vostri ospiti ; infine versatile perché se tagliato a fette può essere tranquillamente servito come antipasto o cena a buffet.

Le versioni per questa ricetta sono molte e tutte buonissime, oggi vi proponiamo quella più veloce e semplice che si compone del solo salmone, ricordandovi che la stessa può essere impreziosita anche dalle patate, o dagli spinaci o dalle zucchine, e in molti altri modi ancora.

Gli ingredienti necessari sono i seguenti: 300 g di filetto si salmone, 1 rotolo di pasta sfoglia pronta (250 g), sempre che non abbiate voglia e tempo di prepararla voi, sale q.b., olio extra vergine di oliva q.b., il succo di un limone, un pizzico di pepe, aceto balsamico q.b., un po' di latte o tuorlo d’uovo per spennellare la sfoglia.

Per la preparazione: cercate di acquistare il salmone fresco, uno dei pesci più pregiati e gustosi. Per assicurarsi dei trancio freschi dovrete verificare che la carne sia soda ed elastica, che sulla pelle non ci siano macchie e che l’odore sia quello tipico dell’acqua di mare.

Create un’emulsione di aceto balsamico, olio, limone, sale e pepe e in essa fate marinare il filetto di salmone. Nel frattempo srotolate la sfoglia, stendendola su un piano fino ad ottenere un quadrato di pasta.

Ora tagliate un pezzo di sfoglia di una misura leggermente più grande del filetto di salmone e riponetelo sulla carta forno, quindi forellate con una forchetta e spennellatela la pasta con il tuorlo d’uovo per fargli assumere un aspetto più elegante e croccante.

Mettete sulla sfoglia il vostro filetto di salmone, coprite con il resto della sfoglia, facendo aderire bene gli estremi, eliminando eventualmente la pasta in eccesso.

Incidete leggermente la pasta in superficie in modo da far fuoriuscire il vapore. Quindi infornate in forno preriscaldato a 180 ° per 30 minuti. Quando la superficie sarà dorata, togliete dal forno e fate raffreddare qualche minuto prima di servire.

Le varianti di questa ricetta sono tantissime, provate!

Foto| Tim Lusher su Flickr

  • shares
  • Mail