La vellutata di spinaci è un piatto leggerissimo che potete preparare in questi giorni per depurarvi dopo le abbuffate delle feste. Io vi consiglio di utilizzare gli spinaci freschi, ma eventualmente vanno bene anche quelli surgelati.

Ingredienti

    600 gr di spinaci freschi o surgelati
    250 ml di brodo vegetale
    Sale
    Pepe
    3 cucchiai di parmigiano
    Olio extravergine di oliva

Preparazione

Lavate gli spinaci sotto l’acqua corrente e poi metteteli in una pentola, aggiungete una tazzina di brodo vegetale e cuoceteli per una decina di minuti. Frullate tutto con il minipimer e, man mano, aggiungete altro brodo in modo da avere un composto cremoso. Aggiustate di sale e di pepe, aggiungete il parmigiano e mescolate bene, cuocete ancora qualche minuto in modo da far stringere il brodo.

Servite la vellutata di spinaci con un filo di olio a crudo e, se volete, con dei crostini di pane.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 02-01-2016