La sangria bianca, la ricetta e quali ingredienti scegliere

Iniziamo già ad assaporare l’estate guardando questa foto, ma soprattutto sorseggiando un bel bicchiere di sangria bianca, una variante catalana della tipica sangria che tutti conosciamo e che – come quella tradizionale col ‘vino tinto’ – va preparata un momento prima di essere gustata, altrimenti la frutta a contatto con l’alcol e lo zucchero potrebbe fermentare e farla inacidire presto. Ingredienti immancabili di questa ricetta sono: il vino bianco, la frutta (meglio se di stagione) e la gassosa.

Cosa vi occorre: 1 bottiglia di vino bianco non troppo secco, 3 pere, 3 susine, 1 melone, 12 mandarini, miele di mais q.b.

Come si prepara: lavate accuratamente, sbucciate e riducete la frutta a tocchetti, tranne i mandarini che spremerete per ottenerne il succo. In una bella brocca grande mescolate il vino ben freddo, il succo di mandarini filtrato e la frutta a pezzi. Conservate in frigo dove farete riposare al massimo mezz’ora prima di servire… ghiacciata!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail