Ricette di stagione: i cavolini ripieni

Nel weekend non c’è niente di meglio che dedicarsi alla cucina, soprattutto se il resto della settimana si va sempre di corsa e a farne le spese sono le nostre tavole e quindi i nostri palati. L’importante è utilizzare le verdure giuste, che sono sempre quelle fresche di stagione, come il cavolo, che oggi gusteremo in una maniera un po’ insolita.

Cosa vi occorre per 4 porzioni: 1 cavolo grosso, 1 tazza di carne tritata, 8 marroni bolliti, 4 uova, 100 g di burro, 150 g di panna, mollica di pane, prezzemolo tritato, sale e paprika q.b.

Come si preparano: lavate il cavolo, tagliatelo in 4 pezzi e scottatelo per una decina di minuti in abbondante acqua salata portata a ebollizione. Fatto questo, staccategli tutte le foglie, eliminando quelle dure e lasciando da parte quelle del cuore. Queste ultime le dovrete unire alla carne, ai marroni sbucciati, al prezzemolo e alla mollica di pane imbevuta di latte e poi strizzata, alle uova. Formate un composto omogeneo con il quale riempirete le foglie rimaste, come a formare dei cavolini. Fateli rosolare in un tegame con il burro, salate, quindi aggiungete metà della panna. Cuocete per un’ora, aggiungete il resto della panna e cuocete per un’altra ora a fuoco moderato.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail