Come fare la torta all'ananas con il Bimby

La torta all'ananas è un dolce amato da tutti grazie al suo gusto fresco e al profumo intenso, ed è anche esteticamente eccezionale se preparato secondo la ricetta originale con le fette di ananas disposte in maniera regolare sulla superficie. Prepararlo è semplicissimo, soprattutto se siete provvisti di Bimby, il robot da cucina che rende tutto più facile.

Fare la torta all'ananas con il Bimby oltre ad essere facile è anche molto veloce, quindi potrete prepararla anche durante le giornate piene di lavoro ed impegni dove di tempo per noi ne rimane poco; in poche mosse vi assicurerete la riuscita di una deliziosa torta all'ananas che potrete gustare assieme a tutta la famiglia!

Ingredienti: 500 g di ananas sciroppato, 80 grammi di farina 00, 1 bustina di lievito in polvere vanigliato, 50 g di burro, 3 uova, 1/2 bicchiere di succo di ananas, 150 di zucchero semolato, 50 g di zucchero di canna, scorza di un limone non trattato, un pizzico di sale.

Preparazione: fate fondere il burro direttamente nella tortiera infornandola ad 80 gradi per circa 10 minuti; estraete la teglia da forno e cospargetela con lo zucchero di canna distribuendolo uniformemente su tutta la teglia, poi coprite il fondo della teglia con le fette di ananas in modo regolare. Preparate poi l'impasto inserendo nel boccale lo zucchero e la scorza del limone grattugiata per 10 secondi a velocità 12; aggiungete poi le uova intere, la farina, il pizzico di sale e il succo di ananas e riavviate il bimby per 30 secondi a velocità 3 avendo cura di spatolare. Poi unite il lievito in polvere e lavorate per altri 2 secondi a velocità 3 sempre spatolando; mettete l'impasto così ottenuto nella teglia dove in precedenza avevate disposto l'ananas. Infornate la torna in forno preriscaldato a 200 gradi per 40 minuti circa. Testatene la cottura con la prova dello stecchino, se la punta ne uscirà asciutta il dolce sarà pronto e dovrete capovolgerlo di modo che la base d'ananas diventi la superficie della torta. Attendete che si intiepidisca e servitelo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail