Ricette Pasqua: i passatelli in brodo

Non esiste innovazione o desiderio di originalità che tenga: quando diciamo Pasqua diciamo brodo, dalle Alpi alla Sicilia, dove so battono ancora i denti e dove già si pensa agli ormai prossimi tuffi al mare. Se volete provare per la festività ormai prossima i passatelli, mutuati dalla tradizione emiliana, eccovi la ricetta.

Cosa vi occorre per 4 porzioni: 120 g di parmigiano grattugiato, 120 g di pangrattato (da pane bianco senza scorza), 30 g di midollo di bue, 3 uova, 1 limone, 1.2 l di brodo di carne, sale, noce moscata.

Come si preparano: in una terrina sbattete le uova con la noce moscata, il sale e la scorza di limone, quindi aggiungete il parmigiano, il pangrattato e il midollo ammorbidito. Alla fine della lavorazione l’impasto risulterà appena più sodo del puré di patate. Se sarà troppo morbido aggiungete parmigiano; se, al contrario, sarà troppo sodo, una goccia di brodo. Usate l’apposito ferro da passatelli per ricavare dall’impasto i noti cilindretto da cuocere direttamente nel brodo bollente. Saranno cotti quando arriveranno in superficie.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail