Ricette cinema: la Sacher facile di Bianca

Abbiamo già parlato del film di Nanni Moretti, Bianca, una splendida insegnante di francese di cui s’innamora il protagonista, maniaco e omicida, Michele, professore di matematica. Il film è un tripudio di dolci che vengono citati, mostrati, assaporati. Tra questi non poteva mancare la Sacher Torte, di viennese memoria, che qui oggi proponiamo in una versione veloce e meno elaborata dell’originale. Prendete appunti: sarà un ottimo modo per riciclare la cioccolata, una volta stufi delle uova di Pasqua.

Cosa vi occorre: 150 g di cioccolato fondente, 150 g di zucchero, 150 g di farina, 5 uova, marmellata di albicocche. Per la copertura: 100 g di cioccolato fondente, 75 g di zucchero, ½ bicchiere d’acqua.

Come si prepara: grattate e fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria mescolando affinché non si attacchi. Nel frattempo lavorate il burro ammorbidito a temperatura ambiente con metà dello zucchero, aggiungete il cioccolato una cucchiaiata per volta e uno ad uno i tuorli delle uova. Montate a neve ferma gli albumi con lo zucchero e uniteli al composto delicatamente alternandoli con la farina. Versate tutto in una teglia e cuocete per 45 minuti a 180°. Sfornate, fate raffreddare e tagliate la torta in due dischi. Spennellateli entrambi con la marmellata diluita in acqua tiepida. Ricomponete e coprite con la glassa ottenuta sciogliendo lo zucchero nell’acqua e unendo il cioccolato grattugiato sul fuoco. Avrete raggiunto la consistenza giusta quando, tuffandone una goccia in acqua fredda, formerà una pallina. Servite la torta così coperta e accompagnata dalla panna.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail