La ricetta delle lingue di gatto al cioccolato da fare in casa

Le lingue di gatto sono dei biscotti molto semplici e veloci da preparare, ottimi per un tè o una cioccolata calda tra amiche, per una merenda per i più piccoli o un dessert arricchito con la più classica crema allo zabaione, servita calda.

Lingue di Gatto

Questo dolce deve il suo nome alla sua particolare forma allungata e stretta che ricorda proprio la lingua dei gatti, si compone di pochi e semplici ingredienti, molto spesso presenti nelle nostre cucine.

Gli ingredienti necessari per la ricetta delle lingue di gatto da fare in casa sono i seguenti: farina gr 100, burro gr 100, zucchero a velo gr 100,
2  albumi, mezzo cucchiaio di cacao zucchero semolato, farina e burro q.b. per la spianatoia e la placca.

Per la preparazione: lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente quindi lavoratelo, tagliandolo a pezzi più piccoli, con lo zucchero a velo, aiutandovi con un cucchiaio di legno fino a che non si creerà una crema. Nel frattempo montate a neve gli albumi, lasciati in precedenza a temperatura ambiente e uniteli alla farina setacciata, lavorando il tutto con un cucchiaio e movimenti dall’alto verso il basso. Infine unite il cacao, un pizzico di sale.

Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo da riporre in una tasca da pasticcere per formare tante striscioline da disporre, nella giusta distanza, sulla placca imburrata o foderata da carta forno.

Fate cuocere i biscotti in forno preriscaldato a 200° per circa 5 o 6 minuti o comunque fino a quando i loro contorni non saranno ben colorati.

Trascorso il tempo necessario, staccate le vostre lingue di gatto dalla placca e lasciatele raffreddare.

Potrete conservarle tranquillamente per giorni e, visto l’arrivo del caldo, servirli con il vostro gelato preferito.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail