La ricetta dell'omelette al forno nella versione dolce e salata

L’omelette è semplicemente una frittata ripiegata e farcita degli ingredienti più vari, secondo gusto; un piatto semplice e veloce da preparare che sa essere ogni volta sfizioso e diverso.

Omelette

Vediamo oggi la ricetta dell'omelette al forno decisamente più leggere che non in padella,nella versione dolce e salata.

Gli ingredienti necessari per l’omelette salata (che ricordo può essere ripiena degli ingredienti più vari) sono, per la mia ricetta di oggi, i seguenti: 4 uova, 2 acciughe,  1 scatola di tonno, 1 manciata di prezzemolo, 1/2 cipolla, 100 gr di pelati, sale, pepe, olio q.b.

Per la preparazione: prendete una teglia tonda ungetela di olio, riscaldatela e infornarla versandoci le uova sbattute e salate. Appena si rapprende girate l’omelette, aiutandovi con una spatola piatta, e lasciate in forno il tempo necessario della cottura. Quindi sfornate, riponete su un piatto e versarci il tonno sminuzzato, le acciughe, il prezzemolo, il pepe, e la cipollina rosolata con il pelato. Rimettete in forno solo per qualche minuto.

Per l’omelette dolce vi propongo la seguente ricetta per la quale saranno necessarie: 3 uova, mezzo cucchiaio di farina, 50 gr di zucchero, la buccia gratugiata di un limone, 20 gr di burro, nutella, ricotta e sale.

Per la preparazione: rompete le uova, separando i tuorli dagli albumi e riponendoli in terrine diverse. Negli albumi aggiungete lo zucchero, montandoli con un cucchiaio di legno. Unite poi la buccia grattugiata di un limone, un pizzichino di sale e la farina che farete cadere a pioggia. Montate a neve ferma gli albumi e aggiungeteli delicatamente al composto dei tuorli.

Prendete una padella da forno circa 25 cm di diametro, scioglietevi dentro il burro e appena quest’ultimo sarà caldo tirate fuori dal forno la padella e versateci il composto d'uova. Infornate, in forno preriscaldato, a fuoco moderato.

Trascorsi 15 minuti, l'omelette sarà rassodata e ben gonfia spalmatela di nutella, ricotta leggermente zuccherata, piegatela in due racchiudendo il ripieno, poi fatela scivolare nel piatto spolverandola di zucchero a velo.

Ottime alternativa alla nutella possono essere della marmellata di vostro gusto o del miele.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail