Ecco la ricetta della crema di burro e come aromatizzarla

La crema di burro è una valida alternativa alla panna montata o la ganache al cioccolato da utilizzare come "collante" tra la torta e la pasta di zucchero.

La crema di burro è un ingrediente importante della pasticceria e viene usato in moltissimi dolci.

Vediamo insieme come realizzarla e come rendere il gusto di questa crema diverso dal solito con ingredienti genuini.

Ingredienti: burro 150 g, zucchero a velo 300 g, latte 50 ml.

Per prima cosa dobbiamo setacciare lo zucchero a velo ad ammorbidire il burro, per quest'ultima operazione basterà estrarlo dal frigo con almeno un ora di anticipo e il burro sarà tornato a temperatura ambiente, qualora non fosse possibile potete anche usare la funzione di scongelamento del microonde per una manciata di secondi anche se lo sconsiglio vivamente. Adesso tutti gli ingredienti sono pronti e possiamo procedere col montare il burro con le fruste al massimo della velocità e nel contempo aggiungere gradualmente lo zucchero a velo setacciato in precedenza. Dopo aver versato tutto lo zucchero disponibile dovrete ridurre la velocità delle fruste ed aggiungere il latte.Attendete che quest'ultimo sia ben amalgamato per alzare al massimo la velocità e montare per qualche minuto.

Nella fase finale si possono aggiungere aromi per dolci ed ottenere così una versione aromatizzata della crema, ma potremmo anche sostituire alcuni ingredienti per ottenere un risultato analogo senza usare preparati industriali: Si possono ottenere delle varianti aromatizzate: sostituendo al latte il succo di arancia, limone o lime avremo una crema agli agrumi; sostituendo al latte il liquore preferito otterremo una crema al liquore; aggiungendo un cucchiaio di cacao sciolto in un cucchiaio di acqua bollente avremo una versione al cioccolato; stesso discorso per il caffè. A prescindere dall'aroma usato, la crema di burro ottenuta si può conservare in frigo anche per qualche settimana.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail