I biscotti rosa di Reims, dolcezze colorate dalla terra dello Champagne

Una dolcezza francese che unisce glamour e gusto e abbellisce charlotte e tiramisù alla frutta, meglio ancora se rossa.



Il nostro appuntamento settimanale con la gastronomia francese ci porta nella terra dello Champagne, per darvi la ricetta di una delle dolcezze più famose di Reims e dintorni, si tratta dei biscottini rosa che spesso fanno da struttura ad alcuni bei dolci primaverili e colorano le vetrine delle pasticcerie. A metà tra la lingua di gatto e il savoiardo, questi dolcetti sono già belli di per sé, ma costituiscono un'ottima base per torte al cucchiaio da sballo oltre ad accompagnare con un certo charme te e caffè.
Ingredienti per 6 biscotti grandi o 12 piccoli: 1 uovo, 50 g di zucchero semolato, 1 cucchiaino pieno vanillina, 45 g di farina, 22 g di maizena, 1/2 cucchiaino di lievito per dolci, 1/2 cucchiaino scarso di colorante rosso, zucchero a velo.
Preparazione. Separare l'albume dal tuorlo e battere quest'ultimo con lo zucchero fino ad ottenere un bell'impasto chiaro, unirvi il colorante e il resto dell'uovo e continuare con le fruste elettriche per qualche minuto. Aggiungere le farine setacciate insieme a pioggia e unire mescolando delicatamente dal basso verso l'alto aiutandosi con una spatola. Mettere in una sac à poche e depositare negli stampi a financiers. Spolverare di zucchero a velo e lasciar seccare per una ventina di minuti in modo da ottenere una leggera crosticina in superficie. Riscaldare il forno a 180°C e cuocere per 15/25 minuti a seconda delle dimensioni dei biscotti.

Via | chefnini.com/biscuits-roses-reims

  • shares
  • Mail