Secondi carne: il filetto al pepe

Il filetto è il taglio di carne che preferisco e credo che in molti sarete d’accordo con me. Se cucinato a dovere non ha bisogno di condimenti particolari, perché vi si scioglierà letteralmente in bocca. Una ricetta evergreen, di successo collaudato, è il filetto al pepe, verde (anche questo) ma non solo.

Cosa vi occorre: 1 filetto di manzo a persona, pepe in grani (preferibilmente verde o nero), 50 g di burro, 100 ml di panna fresca per cucinare, 3 cucchiai di cognac q.b.

Come si prepara: macinate l’equivalente di 2 cucchiai di pepe e cospargetevi i filetti da entrambe le parti. Fate riposare per un’ora. In un tegame largo e basso fate sciogliere il burro e rosolate la carne per 5 minuti aggiungendo il sale. Togliete la carne dal fuoco ma aggiungete al fondo di cottura il cognac facendolo evaporare a fuoco vivo, quindi riabbassate il fuoco e aggiungete la panna a filo. Riducete la salsa della metà e con questa coprite la carne prima di servire il piatto caldo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail