Come fare la zuppa di ramen giapponese di The Ramen Girl

Questa settimana il nostro appuntamento con le ricette tratte (liberamente e non) dal mondo del cinema, ci porta in Giappone con Abby che, naufragato il suo amore con Ethan, si ritrova sola a Tokyo e si rifugia nel locale sotto casa che serve soprattutto ramen, il piatto della città per eccellenza. Ci metterà molto per farsi insegnare la burbero chef Maezumi, proprietario del posto, tutti i segreti per preparare la pietanza in modo esemplare, ma alla fine quest’esperienza nel Paese del Sol Levante le darà molto (anche un nuovo amore) trasformandola nella perfetta Ramen girl del titolo del film.

Cosa vi occorre per 4 persone: 250 g di noodle ramen, le ossa di 2 polli lavate e divise in quattro parti, 500 g di spalla di maiale con l’osso, 8 cipollotti, 4 spicchi d’aglio, 1 carota, 1 cipolla, 2 uova sode, 40 g di radice di zenzero, 1.35 dl di saké, 1 dl salsa shoyu, ½ foglio di alga non spezzettato, 150 g di bambù in scatola scolato, 15 g di zucchero, 2 cucchiai di olio di semi, olio di sesamo, sale e pepe q.b.

Come si prepara: per preparare il brodo fate bollire per un’ora 1.5 l d’acqua con le ossa di pollo, i cipollotti a fette e ¾ dello zenzero, poi eliminate l’acqua, lo zenzero e cipollotti e lavate le ossa. A questo punto rimettete sul fuoco lento le ossa in 2 l d’acqua con la cipolla e l’aglio sbucciati, la carota pelata e il saké tutto tranne un cucchiaio. Fate andare fino a che l’acqua non sarà dimezzata, poi filtrate il brodo e lasciatelo da parte. Nel frattempo arrotolate la carne di maiale con uno spago e saltatela nell’olio di semi dove avrete soffritto 2 cipollotti e il resto dello zenzero entrambi tritati. Quando la carne sarà rosolata, aggiungete la cucchiaiata di saké, 4dl d’acqua, la salsa shoyu e lo zucchero. Portate a ebollizione, poi cuocete coperto per almeno mezz’ora, rigirando spesso. Intanto affettate il maiale in 12 fette, sgusciate e tagliate nelle due metà le uova e salatele. Versate 1 l del brodo in una casseruola, fatelo bollire unendo 4 cucchiai di salsa shoyu e ½ cucchiaino di sale. A parte fate bollire 2 l d’acqua e cuocetevi i noodle seguendo le istruzioni stampate sulla confezione, sempre mescolando per evitare che s’incollino. Scolate e suddivideteli nelle 4 ciotole, versatevi sopra la zuppa fino a coprirli, completate con la metà di un uovo sodo, le fette di miale, il bambù e le alghe nori; cospargete con i due cipollotti rimasti dopo averli tritati, aggiustate di sale e di pepe, condite con l’olio di sesamo e servite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail