Ricette cinema: il fegato alla veneziana di Pane e tulipani

La povera Rosalba, casalinga pescarese con marito infedele e due figli, viene ‘dimenticata’ in autogrill al ritorno da una gita in pullman e finisce miracolosamente a Venezia. Invece di adoperarsi per tornare immediatamente a casa, infila un incontro fortuito dopo l’altro, un’esperienza dopo l’altra che la porta a conoscere soprattutto il cameriere islandese Ganz con cui avrà una delicata storia d’amore e che le insegnerà il segreto del famoso fegato alla veneziana. Questo è Pane e tulipani, film riuscitissimo in salsa francese che ha sfiorato la candidatura italiana all’Oscar.

Cosa vi occorre: 600 g di fettine di fegato di vitello, 500 g di cipolle, 50 g di burro, 6 cucchiai d’olio extravergine, 0,5 dl di brodo di carne, 1 ciuffo di prezzemolo, crostini di pane, sale e pepe.

Come si prepara: lavate e asciugate il prezzemolo, tagliate la cipolla a fettine sottili e soffriggete il tutto in una padella in cui avrete unito olio e burro. Cuocete per un’ora circa, poi aggiungete la carne, alzate la fiamma e irrorate con il brodo, cuocete per 5 minuti e togliete dal fuoco. Salate e pepate e servite il fegato con i crostini fritti nel burro rimasto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail