Come fare il plumcake con il Bimby

20 Aprile 2013

Il plumcake è un dolce che piace sempre a tutti: è molto semplice da realizzare, con pochissimi ingredienti e può essere perfetto per una colazione un po’ diversa, per una merenda con gli amichetti di scuola, ma anche i grandi ameranno gustare, magari a fine pasto, una bella fetta di plumcake, magari in accompagnamento di marmellata o di crema al cioccolato. Ma è buonissimo anche da solo.

Il plumcake con il Bimby ci permette di realizzare velocemente l’impasto che poi andrà cotto nel forno già caldo, dentro una stampo per plumcake o uno stampo rettangolare.

Gli ingredienti per poter realizzare il plumcake con il Bimby per sei persone sono:

  • 125 grammi di yogurt bianco
  • 120 grammi di olio di semi
  • 250 grammi di zucchero
  • 250 grammi di farina
  • 3 uova intere
  • 1 bustina di lievito vanigliato per dolci
  • 60 grammi di zucchero a velo o cacao amaro
  • scorza di 1 arancia

Andiamo a realizzare il plumcake. Versate nel boccale del Bimby la scorza grattugiata di un’arancia e lo zucchero, mandandolo a velocità turbo per 1 minuto. Unite le uova e lo yogurt, azionando il Bimby a velocità 4 per 1 minuto. Quando è ben amalgamato, aggiungete l’olio, la farina e il lievito: azionate a velocità 5 per 35 secondi.

Imburrate e infarinate una teglia rettangolare, versandoci dentro l’impasto. Fate cuocere in forno caldo a 170 gradi per 45 minuti, controllando che non bruci.

Fate raffreddare il dolce e quando è freddo potete spolverizzarlo con zucchero a velo o con del cacao amaro.

Foto | da Pinterest di Rosamaria Cinque

Via | Pino Messina

I Video di Gustoblog: Mousse alle fragole