La ricetta delle cipolle caramellate con aceto balsamico

Che buone le cipolle caramellate! A me piacciono perfino quelle che si comprano in barattolo, ma per risultati migliori – come sempre è bene imparare a prepararci in casa i nostri piatti preferiti. Pensavo realmente che raggiungere il giusto equilibrio tra aceto e zucchero, cioè arrivare a creare l’agrodolce perfetto, fosse molto più difficile, invece ci sono riuscita al primo colpo, quindi potete farlo anche voi!

Cosa vi occorre per 4 persone: 800 g di cipolline novelle tutte uguali, 1 cucchiaio d’olio, 4 cucchiai di zucchero di canna, glassa al balsamico, sale e pepe q.b.

Come si preparano: anche se avete comprato quelle già pulite, sciacquate abbondantemente le cipolline, poi saltatele nell’olio usando un’ampia padella. Una volta rosolate (se l’olio si asciuga presto aggiungete pure un po’ d’acqua per stufarle), aggiustate di sale e di pepe, unite lo zucchero e alla fine la glassa, mescolando di continuo perché zucchero e glassa devono cuocere, caramellare appunto, ma non bruciarsi. Proseguite così fino a cottura e servite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail