L’insalata di riso Venere per un piatto originale

21 Aprile 2013

L’insalata di riso Venere è una ghiotta alternativa al classico piatto freddo che siamo soliti preparare nella stagione calda: ideale quando le temperature si fanno bollenti, dura in frigorifero per un paio di giorni e possiamo anche portarcela al lavoro. Le insalate di riso, poi, sono ideali per picnic all’aria aperta.

La ricetta di oggi è un po’ particolare, perché unisce il riso venere ai molluschi di mare, con pomodirini e asparagi: un’insalata di riso Venere bella da vedere e ottima da gustare. Farete sicuramente bella figura!

Gli ingredienti per questa insalata di riso Venere si intendono per quattro persone e sono i seguenti:

  • 250 grammi di riso Venere
  • 500 grammi di frutti di mare, tra cozze e vongole
  • 8 scampi
  • 10 pomodorini ciliegino
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 1 spicchio di aglio
  • mezzo limone
  • olio evo
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe

Andiamo a preparare la nostra insalata di riso. Cuocete il riso Venere in acqua salata per 18 minuti (o il tempo indicato sulla confezione scelta). Quando è pronto, scolate e raffreddate sotto acqua corrente fredda. Mettetelo in un’insalatiera.

Sciacquate i molluschi, scaldate in una padella 2 cucchiai di olio evo con uno spicchio di aglio: unite i molluschi, facendoli aprire tutti. Togliete i molluschi dal fuoco ed estraeteli dalle conchiglie, lasciandoli intiepidire nel liquido di cottura che avrete filtrato.

Cuocete gli scampi a vapore per 10 minuti, cuocete le punte di asparagi a vapore per 10 minuti. Tagliate in quattro parti i pomodorini. Unite le verdure e i frutti di mare al riso, condite con olio evo, il succo di limone, sale e pepe.

Servite avendo cura di aggiungere gli scampi lasciati interi!

Via | Chicciricchi

I Video di Gustoblog: Strozzapreti fatti a mano