Ricette cinema: gli spaghetti di Ricette d’amore

Venerdì scorso abbiamo iniziato a parlare di un delicato film europeo, Ricette d’amore, che si fregia di annoverare nel cast anche il ‘nostro’ Sergio Castellitto. E sarà proprio lui, nei panni dell’istrionico cuoco italiano Mario, a far mangiare Lina, la nipotina della chef Martha rimasta orfana, proprio grazie a un piatto di spaghetti. Perché una ricetta, per avere successo, dev’essere preparata con il cuore.

Cosa vi occorre per 4 persone: 400 g di spaghetti, 1 peperone rosso, 1 costa di sedano, 30 di fagiolini, 30 g di zucchine, 30 g di carote, 1 cipollotto, qualche cucchiaino di curry in polvere, olio e basilico tritato. Se vi piace, aggiungete 1 cucchiaio di salsa di pomodoro e sottilissime fette di bottarga (in questo caso eliminate il curry).

Come si preparano: lavate e mondate le verdure, tagliatele a pezzetti e gettatele separatamente nell’acqua bollente salata per un minuto ciascuna. Scolatele e saltatele in padella con un filo d’olio e qualche cucchiaino di curry, eventualmente la salsa di pomodoro. In padella devono cuocere poco e rimanere piuttosto croccanti. Cuocete gli spaghetti e conditeli con le verdure, aggiungendo il basilico tritato, eventualmente un filo d’olio a crudo e se vi piace la bottarga.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail